Figurarsi l’economia

Immaginare non è complicato. Formarsi nella mente una persona, un gesto, o qualcosa che non esiste, non è difficile. Non è complesso immaginare persino la propria morte. Ma la cosa più complicata è immaginare l’economia in tutte le sue parti. I flussi finanziari, le percentuali di profitto, le contrattazioni, i debiti, gli investimenti. Non ci […]

«Libertà fondamentali»

«L’accesso libero al mercato comune lo ottiene chi accetta le quattro libertà fondamentali europee: quella delle persone, dei beni, dei servizi e del capitale» (A. Merkel). Cfr. Artt. 56-60 del Trattato CE.

«Elohìm»

Le religioni sono nate come tentativo di ricostruire, ritentare un contatto con degli esseri che sono stati considerati superiori, divini, in grazia dell’incolmabile distanza che li separava dall’uomo in termini di conoscenza, capacità, potere. Così Mauro Biglino riassume, in conclusione (p. 343), il portato del proprio saggio: Il dio alieno della Bibbia (Uno Editori, 2011). Basata sul […]

Lectio «magistralis»

Forse sono io, per me stesso, ad essere «un cattivo incontro». Ma non «rinuncio al progetto», se è contemplato il fallimento. Perché, a un certo punto, «chissà Hegel cosa ha visto». E ci si precipita tutti a guardare il corpo del testo. Quel cadavere vivo, che deve sorprendermi ancora. →

Ai Mamiani

… A queste piagge | venga colui che d’esaltar con lode | il nostro stato ha in uso, e vegga quanto | è il gener nostro in cura | all’amante natura.