MS

«Ho adorato pensare per tanto tempo, e ora ne voglio vedere il cadavere prima di morire». Promemoria di Manlio Sgalambro

Mal di denti

Johànn. Sebàstian. Bàch. Con queste paroline armonizzate in sequenza sonora, canora ed epica si è chiuso il mio personale 2012. Probabilmente anche quello di oltre un centinaio di persone, tutte quelle ai piedi del palco del teatro cittadino catanese. Ormai ritengo inutile, ozioso, superfluo chiamarlo col suo bel nome, «Teatro Coppola»: quello è il teatro […]

«Pornographica» recalled

Secondo Onians il kairós è non tanto «il momento opportuno», ma il «bersaglio»: «il termine indicava il punto in cui un’arma poteva penetrare mortalmente, il punto preso di mira dagli arcieri» (Le origini del pensiero europeo, Milano 2006, p. 421). Piuttosto che perdere il momento giusto per intervenire, non si sarebbe «fatto centro». Tuttavia in […]

Text ohne Zeit

I libri che possediamo ma che ancora attendono di essere letti è come se, nel maturare la loro attesa, crescessero, dilatassero fino a risultare inzuppati, almeno un po’, di cose davvero interessanti per noi: letti troppo presto, sarebbero meno zuppi, meno interessanti. Ogni libro è fuori dal tempo, ma noi che li leggiamo siamo dentro […]